Benvenuti Nella Sezione MANUALI

Cerca nei Manuali


La grande guida ad eDonkey

Guida realizzata da Josef

Capitolo N° 1INTRODUZIONE: IL FILE SHARING 

Negli ultimi tempi questo fenomeno è letteralmente esploso su internet, ma forse alcuni non hanno ancora le idee chiare? dunque di cosa si tratta in realtà? Beh, in parole semplici consiste nel creare una grande ?comunità? virtuale di persone ognuna delle quali mette a disposizione di tutti i propri files (audio, video ecc.) e viceversa? creando così un grande ?database? di software d?ogni genere disponibile a tutti quelli che si collegano a questa speciale rete. Grande precursore di questa filosofia fu Napster, nato principalmente per la condivisione di files musicali e ?affondato? dalle majors discografiche americane (vedi RIAA) per l?enorme materiale protetto da copyright che vi circolava sopra; la sua morte tuttavia non segnò la fine del file-sharing, anzi: dopo di lui ci fu una vera ?esplosione? di programmi di questo tipo, e si calcola che a tutt?oggi il traffico generato da tali sistemi sia 4 o 5 volte superiore a quello dell?epoca d?oro di napster. A questo punto sorge la domanda: quale sistema di file-sharing usare? Qual è il migliore? Beh, se state leggendo qui la nostra risposta senz?altro già la conoscete? Edonkey 2000! Ovviamente è doveroso spiegarne anche il motivo? ecco dunque i principali vantaggi di questo fantastico programma:

1) SERVER INDIPENDENTI DISTRIBUITI OVUNQUE
Edonkey si appoggia a moltissimi server sparsi un po? dappertutto nel mondo (per la cronaca un server è quel computer che permette ai vari utenti di collegarsi tra di loro per lo scambio di files; più avanti torneremo in maniera più esaustiva sull?argomento); altri programmi (come il defunto napster) usano dei server centrali ed unici, pertanto se essi vanno a spasso o vengono bloccati per ragioni legali tutta la rete crolla; nel caso di Edonkey (che da qui in poi chiameremo simpaticamente ?edo? per brevità) il sistema è, come si dice, ?decentralizzato?, overossia ogni server è indipendente dagli altri: se uno crolla o scompare (cosa che peraltro capita abbastanza spesso) gli altri sopperiscono e la rete sopravvive? ciò implica che, anche volendo, fermare edo è virtualmente impossibile (molti server risiedono in stati ove le leggi sulla pirateria e sul copyright non sono, per nostra fortuna, troppo restrittive).

2) POSSIBILITA' DI RESUME IN QUALSIASI MOMENTO
Che diavolo è questo ?resume?? In pratica si tratta della possibilità di riprendere un download (scaricamento) dal punto in cui si è interrotto. Spesso capita di dover scaricare software molto grande (centinaia di MegaByte) magari con connessioni non velocissime (pstn, isdn ecc.) senza contare i mille motivi per cui potremmo dover spegnere il pc? ecco che con edo è possibile interrompere e riprendere il download in qualsiasi momento e a qualsiasi punto dello scaricamento stesso (cosa non possibile ai tempi del primo napster?)

3) SISTEMA DI DOWNLOAD MULTIPLO, FRAZIONATO ED INDIPENDENTE
Eh, che paroloni? di che si tratta in realtà? Beh, senza dubbio questo è il principale punto di forza di edo, che NON POSSIEDE NESSUN ALTRO SOFTWARE DI FILE-SHARING: la possibilità di scaricare da più utenti contemporaneamente, cioè da tutti quelli che in un dato momento sono disponibili, ponendo come unico limite alla velocità di download la banda stessa posseduta da chi sta effettuando lo scaricamento; ovviamente è possibile scegliere quanta banda assegnare sia in up che in down (in uscita ed in entrata) ma su questo torneremo più avanti? ma non è finita: oltre che multiplo il download è anche ?frazionato?: che significa? in pratica edonkey divide il file da scaricare in moltissime parti (o frazioni) scegliendo poi in maniera ?casuale? quali scaricare di volta in volta; se si scarica da vari utenti il programma prende frazioni diverse dello stesso file da ogni persona ricomponendo poi il tutto alla fine dello scaricamento. Il vantaggio? Massimizzare lo scambio di file! Provate a immaginare: Un utente di nome Tizio mette a disposizione un file, che edo divide in 2 parti, A e B (ovviamente il frazionamento è molto più complesso, ma per semplicità ipotizziamo che il file sia diviso solo in 2 pezzi); Caio scarica la parte A e poi si ferma, Sempronio la parte B e poi si ferma anche lui? a questo punto Tizio se ne va e il file originariamente condiviso sparisce? tutto perduto dunque? No, perché Caio e Sempronio possiedono ognuno uno dei 2 pezzi del file? quindi se si collegano tra loro possono completarsi il file a vicenda! E anche se non lo facessero, nel momento che arrivo io (Giuseppe? scusate il nome banale ma è quello mio vero!) posso prendere il pezzo A da Caio ed il pezzo B da sempronio ed il gioco è fatto! Difficile? No, anche perché tutta questa procedura è del tutto automatica ed avviene senza che ce ne accorgiamo? non è fantastico? Ribadisco che NESSUN altro programma di file-sharing fa questo? capite ora la superiorità di Edonkey? Per chi avesse ulteriori dubbi vi dico subito che il sistema è assolutamente affidabile, personalmente ho scaricato programmi divisi anche in 2/3 cd impiegandoci 20/30 giorni ed alla fine tutto ha funzionato alla grande?. Altrimenti non sarei qui a scrivere questa guida! Per quanto riguarda infine il discorso dell?indipendenza? beh, lo scaricamento da vari utenti avviene in modo molto dinamico, nel senso che man mano che le persone si connettono e sconnettono il programma (che esegue continui monitoraggi della rete) si adegua saltando da un utente all?altro senza difficoltà? ed ancora una volta senza che noi muoviamo un dito!

4) AMPIO PARCO SOFTWARE
Ovviamente se un programma, per quanto sofisticato, non è usato da nessuno, la logica ed inevitabile conseguenza è che la quantità di materiale scaricabile finisce col risultare esigua, non giustificando così l?uso del programma stesso? beh non è certo questo il caso di Edo: il suo punto di forza stà proprio nel software, disponibile (a livello mondiale) in quantità ingentissima; ovviamente buona parte dello stesso è in inglese, tuttavia negli ultimi mesi la disponibilità di materiale in italiano si è notevolmente accresciuta grazie soprattutto alla nascita del primo (e per ora unico) server edonkey italiano, lo Ziomik Italy Server (homepage ufficiale: www.ziomik.net); a questo server si connette ormai la gran parte degli italiani, con conseguente notevole incremento di materiale nella nostra lingua (più avanti parleremo in maniera più approfondita del discorso server).
Allora ragazzi, siete convinti? No? Non mi direte che avete letto tutta sta roba per nulla, vero? Scherzi a parte, se siete pronti.. passiamo all?esame del programma vero e proprio!


[ Indice Manuale | Stampa Cap.| Pross. Cap. ]