Benvenuti Nella Sezione MANUALI

Cerca nei Manuali


La grande guida ad eDonkey

Guida realizzata da Josef

Capitolo N° 9IL MENU? DI CONTROLLO 

Veniamo ora al menù principale del programma, visibile in figura 12:


(fig.12)


1) Il primo tasto, quello con la spina verde, server per effettuare la connessione; premendolo edonkey si connetterà ad uno dei server presenti nella lista, in maniera però casuale: se volgiamo connetterci ad un server specifico dobbiamo, come già detto, cliccare sul server desiderato col tasto destro del mouse e selezionare la voce ?connect?. Se invece non ci interessa scegliere un server specifico, premendo questo tasto edo inizierà a provare vari server finché non ne troverà uno che gli permetta di collegarsi (ricordiamo che la maggior parte dei server sono spesso saturi, di conseguenza raramente vi si entra al primo tentativo; per questo edo li testa tutti velocemente alla ricerca del primo disponibile).

2) Il secondo tasto (in figura vuoto) diventa una spina rossa non appena il collegamento ha avuto successo; cliccandolo edo si sconnetterà. (nota bene: scollegarsi da un server non significa interrompere necessariamente il download: se la connessione ad internet rimane anche tutti i download e gli upload in corso continuano senza problemi; non sarà invece possibile effettuare ricerche, per le quali la connessione al server è indispensabile.) E? altresì possibile collegarsi e scollegarsi dal server più volte senza alcun problema usando semplicemente questi due tasti

3) Il tasto ?Options?: Serve per accedere al menù delle opzioni, visibile in figura 13.

Analizziamo quindi le varie voci:
  • ?User Name?: Il nickname con cui verremo identificati dagli altri utenti; di solito si mette il nome, la nazionalità e il tipo di connessione (es. Tizio_ITA_ADSL), tuttavia è possibile mettere pressoché qualsiasi cosa? la scritta tra parentesi avvisa che nel caso si cambi nickname la modifica avrà effetto solo al riavvio del programma.
  • ?Max Download Speed? : Indica la massima velocità di download (in Kbyte/Sec.); lasciando il valore zero (di default) edonkey usa tutta la banda di cui si dispone (ovviamente essa dipende dal tipo di connessione internet che si possiede)
  • ?Max Upload Speed? : E? la massima velocità di upload (sempre in kbyte/sec.) e da essa dipende automaticamente il numero di slot (posti) che edonkey rende disponibili ai vari utenti (il tutto, ricordiamo, in modo completamente automatico). Anche qui lo zero ha la stessa utilità del caso precedente.


(fig.13)


Nota bene: come specificato dalla scritta posta sopra a queste due finestre, le 2 velocità di up e down sono legate tra loro da un preciso rapporto: non è possibile cioè specificare velocità di scaricamento troppo elevate rispetto a quelle di up (il rapporto è solitamente di 3 a 1) il che significa, per esempio, che se fisso una velocità di download pari a 6, quella di upload non potrà essere inferiore a 2. Tutto questo è stato fatto volutamente proprio per evitare che gli utenti si limitino a scaricare come disperati senza mai uppare nulla: ricordate che questo è il mondo del file-sharing, non è giusto ricevere senza dare? altrimenti ben presto non si riuscirebbe a scaricare nulla e tutto il discorso andrebbe a spasso! In generale comunque, un buon rapporto potrebbe essere di 2:1 (scarico ad una velocità doppia di quella che uppo) ma se volete fare di meglio? decidete voi! Ricordate sempre però che quello che VOI state scaricando è ciò che ALTRI vi stanno mettendo a disposizione? ci siamo capiti?
  • ?Line speed down? : Indica la massima velocità COMPLESSIVA della vostra linea, e di solito è la somma delle velocità di up e down; può essere utile settare tale valore se volete risparmiare parte della vostra banda per altre applicazioni internet all?infuori di edo; anche qui lo zero indica l?uso della massima banda possibile.
  • ?Put incoming filesn at? : la directory dove metterete tutti i files COMPLETI che volete condividere; quando scaricate un programma, esso finirà in questa directory SOLO quando sarà completo; tramite il tasto ?browse? potete scegliere la cartella che preferite nel vostro disco fisso.
  • ?Put temporary files at? : qui verranno messi tutti i files incompleti e parziali che state scaricando; una volta completati passeranno automaticamente nella cartella ?incoming?. Di solito è buona norma non toccare MAI questi file! (a meno che non dobbiate reinstallare tutto? in tal caso salvateli da una parte e rimetteteli dentro al termine dei lavori: quasi sempre il download riprende da dove era stato interrotto).
  • ?Max connections?: Il numero massimo di connessioni simultanee in uso da edonkey; solitamente tale valore và lasciato invariato; un numero più basso ridurrebbe troppo i risultati delle ricerche, d?altro canto se fosse troppo alto la richiesta di banda diverrebbe eccessiva rendendo comunque impossibile trovare ciò che stiamo cercando (a meno che non si disponga di una connessione  VERAMENTE veloce?).
  • ?Always stay connected?: appena avviato il programma cercherà subito di connettersi al primo server disponibile e di rimanervi sempre collegato.
  • ?Reconnect on Loss?: se selezionata, questa opzione fà in modo che in caso di scollegamento dal server il programma tenti immediatamente di riconnettersi; in tal caso però la scelta del server sarà casuale (edonkey inizierà a provare finchè non ne trova uno che gli dà l?accesso).
  • ?Save corrupt files?: il programma provvederà a salvare sul disco fisso qualsiasi file anche se quest?ultimo dovesse risultare danneggiato o scaricato male (ovviamente in tal caso non è detto che funzioni?) se questa funzione non viene abilitata edonkey cercherà di riscaricare la parte di file corrotta.
  • ?Verify download cancels?: verifica la cancellazione dei download (cosa voglia dire di preciso non lo so nemmeno io? di solito però questa opzione viene lasciata attiva)
  • ?Close sends to system tray? : Se abilitata questa opzione fa in modo che chiudendo il programma esso finisca in realtà nel system tray (la serie di iconcine presenti sulla barra delle applicazioni di windows in basso a destra, prima dell?orologio); in pratica in questo caso edonkey non viene chiuso ma solo ridotto a icona; per chiuderlo veramente è necessario cliccare sull?iconcina col tasto destro del mouse e selezionare chiudi dal menù che appare.
  • ?Automatucally remove dead servers?: Questa opzione fa in modo che edonkey elimini automaticamente tutti i server (presenti nella sua lista) che risultano ?morti? (cioè non più funzionanti); abilitarla può essere utile per non avere troppi server vecchi nel proprio elenco, tuttavia spesso capita che il programma sia troppo ?frettoloso?, nel senso che spesso vengono eliminati server in realtà ancora attivi (che magari erano down solo per poco tempo); inoltre se si chiude la connessione internet capita che edonkey elimini moltissimi server solo perché (ovviamente) non riesce a raggiungerli?
  • ?Verbose?: letteralmente ?visualizza messaggi?: quali siano non ne ho idea, di solito non si usa mai?
  • ?Private messages?: permette di scegliere se vogliamo ricevere o meno messaggi privati da altri utenti; è possibile accettarli tutti (?accept all?), solo quelli dei nostri amici (cioè gli utenti contenuti nella nostra lista ?friends?) o rifiutarli tutti (?don?t accept messages?).
  • ?Proxy settings?: è fondamentale configurare questa opzione se si usa un server proxy (vedi fig.14):


    (fig.14)

    nelle rispettive caselle bisogna selezionare il tipo di proxy, l?indirizzo ip o il nome del server e la porta usata (di solito l?8080); eventualmente, se la rete prevede l?autenticazione è necessario aggiungere password e nome utente. Và detto che nel 99% dei casi le connessioni internet NON usano questo tipo di collegamento (solitamente i proxy si usano in ambiti aziendali).
  • ?Change UI?: Per cambiare interfaccia grafica al programma usando gli ?skins? (letteralmente ?pelle?) in pratica l?opzione servirebbe per rendere più attraente il programma, tuttavia è stata disattivata dalla versione .57 in poi del client (attualmente è in circolazione la versione .59 e .60). Per questo motivo cliccando sul tasto in questione non succede nulla.
  • ?Set filters?: apre una piccola finestra ove è possibile inserire delle parole ?filtro?: durante le ricerche tutti i risultati contenenti tali parole saranno ignorati.
    (per esempio inserendo XXX o SEX o parole simili è possibile filtrare, entro certi limiti, contenuti pornografici indesiderati)

    4) Il tasto ?register?: se vogliamo acquistare la nostra copia di edonkey, dobbiamo inserire qui il codice di registrazione che ci verrà fornito; in tal modo potremo eliminare tutti i noiosi banner pubblicitari che altrimenti appaiono nella versione gratuita del programma.
    5) Il tasto ?about? (il punto di domanda): Pensavate che vi apra l?help o la guida di edonkey? No, perché non esiste! (sennò questa guida qui cosa la scrivevo a fare?) Ecco invece cosa ci appare: (vedi fig. 15)


    (fig.15)


    In sostanza troviamo il nome degli autori, la versione del programma (nella figura è la più recente, la 1260) e soprattutto il nostro ID: di cosa si tratta? Beh, è un dettaglio da non sottovalutare, e ora vedremo perché:
    Ogni volta che ci connettiamo ad un server otteniamo automaticamente un numero (detto appunto ID) che può variare da un minimo di 1 (caso rarissimo) ad un massimo di parecchi miliardi. Ma da cosa è determinato questo valore? E come influisce sulla connessione?
    Normalmente l?ID è calcolato in base ad una precisa regola matematica che viene applicata al proprio indirizzo IP; quando questo calcolo ha successo l?ID che otteniamo raggiunge vari miliardi (cosa del resto logica, visto che l?indirizzo ip già di per sé è un numero a 12 cifre) e la cosa è verificabile empiricamente, nel senso che esiste perfino un software in giro per la rete che effettua lo stesso calcolo: inserendo in questo piccolo programma il nostro IP esso ci calcola l?ID alla stregua di edo; ho provato personalmente e la cosa funziona! Sfortunatamente però non sempre le cose vanno così: chi utilizza server proxy, firewall ed altre amenità si ritrova con l?indirizzo ip mascherato o alterato, con la conseguenza che il calcolo dell? ID non funziona bene ed il valore finale risultante non supera le poche migliaia.
    Qual è dunque l?utilità di tutto questo? Per quanto la faccenda non sia chiara al 100%, (sull?ID esistono molte teorie contrastanti) sembra che in generale un valore alto (di vari miliardi) favorisca download e ricerche; al contrario un ID basso limiterebbe entrambe le cose. Sul forum ufficiale di edo (in inglese) viene detto che mentre un utente  con ID alto può vedere tutti gli utenti connesso ad un server (anche quelli con ID basso) chi ha un ID basso può vedere solo quelli che ce l?hanno alto; se fosse così si spiegherebbe il presunto vantaggio di un ID elevato; in ogni caso non è raro trovare utenti con bassi ID che scaricano tranquillamente senza problemi? pertanto la faccenda in merito è tutt?altro che conclusa.


[ Capit. Prec. | Indice Manuale | Stampa Cap.| Pross. Cap. ]